Loading the content... Loading depends on your connection speed!

Internazionalizzazione Campania

La regione Campania, con un indicatore di Apertura internazionale pari a 60,08, si posiziona al 14° posto nella classifica regionale del sistema Italia. Dei diversi aspetti indagati, prevale un’internazionalizzazione di tipo “economico” il cui indice è pari a 67,65.

Tale regione sta seguendo, nel periodo 2006/2012, un percorso di crescita positivo, perfettamente in linea con quello meridionale e nazionale. La crescita, dopo un lieve rallentamento nel 2009 si è via via intensificata.

Analizzando i singoli indicatori si rilevano le seguenti caratteristiche:

  • L’indice economico di apertura internazionale presenta un valore superiore al dato del Mezzogiorno soprattutto per una buona propensione al commercio internazionale di merci. In riferimento al trend, l’indice dinamico IIE si presenta crescente con valori maggiori di quelli meridionali e nazionali, sebbene nell’ultimo anno registri una lieve flessione;

 

  • L’indice sociale di apertura internazionale presenta un trend crescente e analogo alle macroaree di riferimento ma con valori più bassi.  Il trend, dunque, si presenta positivo, con un indice dinamico IIS elevato e superiore a quello degli altri indici (13.451 nel 2012);

 

  • L’indice infrastrutturale di apertura internazionale si mantiene su livelli inferiori rispetto a quello delle altre aree geografiche. In riferimento al trend, si rileva per la Campania un indice dinamico che dopo il consistente calo del 2009 (6.748) sta progressivamente recuperando pur non riuscendo ancora a raggiungere dai livelli del 2006.

 

 

Mobile version: Enabled