Loading the content... Loading depends on your connection speed!

Internazionalizzazione Veneto

La regione Veneto, con un indicatore di Apertura internazionale pari a 115,21, si posiziona al 3° posto nella classifica regionale del sistema Italia. Dei diversi aspetti indagati, prevale un’internazionalizzazione di tipo “sociale” della regione il cui indice è pari a 126,38.Tale regione sta seguendo, nel periodo 2006/2012, un percorso di crescita positivo, ed in linea con quello del Nord-Est e dell’Italia.

Analizzando i singoli indicatori si rilevano le seguenti caratteristiche:

  • L’indice economico di apertura internazionale presenta un valore vicino al dato del Nord-Est e dell’Italia. In particolare va segnalata la buona propensione al commercio internazionale di merci, superiore al dato del Nord-Est e dell’Italia. In riferimento al trend, il relativo indicatore dinamico, a parte il calo del 2009, presenta un andamento pressoché costante, comunque in linea con quello delle altre aree geografiche;

 

  • L’indice sociale di apertura internazionale presenta un valore superiore a quello degli altri indicatori della regione e gode di un buon posizionamento in graduatoria (è al quarto posto nella classifica nazionale) grazie al rilevante peso del turismo internazionale (superiore a quello delle altre aree geografiche), ma anche all’incidenza della popolazione straniera, dei lavoratori stranieri. Il trend si presenta positivo, con valori leggermente superiori a quelli del Nord-Est;

 

  • L’indice infrastrutturale di apertura internazionale con un valore di 122,93 è al 1° posto in classifica. Ciò significa che la regione si caratterizza per un’ottima movimentazione dei passeggeri stranieri e di merci estere. In riferimento al trend, si rileva per il Veneto un indice dinamico IIF in lieve crescita, con valori in linea con quelli del Nord-Est e dell’Italia nell’ultimo biennio.

 

 

Mobile version: Enabled