Loading the content... Loading depends on your connection speed!





Opzioni di ricerca

Nuovo Check-up Mezzogiorno – Dicembre 2015
E’ online il nuovo numero del “Check-up Mezzogiorno” elaborato da Confindustria ed SRM per analizzare lo stato di salute delle imprese meridionali, fotografate nel quadro economico congiunturale. Segnali di ripartenza al Sud. Si infittiscono i segnali positivi, secondo io rapporto, che suggerisce dai dati, come sia necessario sostenerli nel 2016 con l’accelerazione dei programmi UE 2014-20 e il Credito d’imposta per gli investimenti.

I segnali di vitalità dell’economia meridionale, visibili già nella prima parte dell’anno, si sono infittiti, tanto da far prevedere la possibilità di valori timidamente positivi per il PIL meridionale già alla fine del 2015. Secondo le stime di Confindustria e SRM (Centro Studi collegato al Gruppo Intesa Sanpaolo), il PIL del Mezzogiorno dovrebbe infatti tornare a salire dello 0,2% nel 2015 ed in maniera un po’ più robusta nel 2016 (+1%): in un caso e nell’altro, però, la crescita attesa è inferiore a quella del resto del Paese.  Il clima di fiducia delle imprese manifatturiere meridionali si mantiene sui massimi degli ultimi quattro anni, facendo segnare un valore di due punti più elevato rispetto ad un anno fa: segnale analogo viene dai consumatori, che esprimono anch’essi una fiducia ai massimi rispetto agli ultimi quattro anni.

Per approfondire la lettura, segui i link:

Vai al numero di Dicembre 2015

comunicato stampa

Condividi
Mobile version: Enabled