Loading the content... Loading depends on your connection speed!

Dossier Unione europea 1|2018

Condividi

Dossier Unione europea 1|2018

Le nuove tendenze dello shipping: dalla Circular Economy alle ZES
I recenti segnali di sviluppo e cambiamento (attività economica globale che aumenta del 3,7% sia il traffico marittimo che si incrementa del 6,7% a livello mondo) sono centrali nel numero del Dossier UE attraverso che offre alcuni spaccati di analisi o di casi studio attraverso le due rubriche “Europa ed Imprese” e “Europa ed Infrastrutture” entrambe legate allo sviluppo del sistema manifatturiero, dello shipping, dei porti e della logistica. Le nuove esigenze di industrializzazione matura hanno l’esigenza di migliorare il processo produttivo rendendolo in qualche modo complementare all’ambiente. Le nuove esigenze di simbiosi tra industria e ambiente sono messe ben in evidenza dagli aspetti di circular economy e green-economy a cui è dato ampio spazio in questo dossier attraverso articoli ed interviste.
Il dossier intervista nella prima parte RES4MED&Africa e Althesys sulle energie rinnovabili, mettono ben in evidenza come le imprese, soprattutto europee, devono essere orientate al “nuovo” seguendo i principi di industria 4.0. Segue i ritmi dell’innovazione anche il lavoro svolto da SRM e Intesa Sanpaolo sul caso Walter Tosto in Romania; azienda attiva a livello mondiale nei mercati Oil & Gas, Petrolchimico, Power and Energy. La seconda parte del Dossier apre ai temi dell’internazionalizzazione con l’intervista al CEO di Gesac dell’Aeroporto Internazionale di Napoli. Altro settore dal carattere internazionale e dai tratti in crescita è messo in evidenza dall’articolo di SRM sul Ro-Ro. Inoltre, per dare risalto ai temi più innovativi e di sviluppo del momento, viene presentato uno “speciale” sulle Free Zone.

IVA inclusaGratis!
COD: DOS1_18. Categoria: .
Consiglia ad un amico
Descrizione

Product Description

Le nuove tendenze dello shipping: dalla Circular Economy alle ZES
I recenti segnali di sviluppo e cambiamento (attività economica globale che aumenta del 3,7% sia il traffico marittimo che si incrementa del 6,7% a livello mondo) sono centrali nel numero del Dossier UE attraverso che offre alcuni spaccati di analisi o di casi studio attraverso le due rubriche “Europa ed Imprese” e “Europa ed Infrastrutture” entrambe legate allo sviluppo del sistema manifatturiero, dello shipping, dei porti e della logistica.
Le nuove esigenze di industrializzazione matura hanno l’esigenza di migliorare il processo produttivo rendendolo in qualche modo complementare all’ambiente. Le nuove esigenze di simbiosi tra industria e ambiente sono messe ben in evidenza dagli aspetti di circular economy e green-economy a cui è dato ampio spazio in questo dossier attraverso articoli ed interviste.
Il dossier intervista nella prima parte RES4MED&Africa e Althesys sulle energie rinnovabili, mettono ben in evidenza come le imprese, soprattutto europee, devono essere orientate al “nuovo” seguendo i principi di industria 4.0.
Segue i ritmi dell’innovazione anche il lavoro svolto da SRM e Intesa Sanpaolo sul caso Walter Tosto in Romania; azienda attiva a livello mondiale nei mercati Oil & Gas, Petrolchimico, Power and Energy.
La seconda parte del Dossier apre ai temi dell’internazionalizzazione con l’intervista al CEO di Gesac dell’Aeroporto Internazionale di Napoli.
Altro settore dal carattere internazionale e dai tratti in crescita è messo in evidenza dall’articolo di SRM sul Ro-Ro.
Inoltre, per dare risalto ai temi più innovativi e di sviluppo del momento, viene presentato uno “speciale” sulle Free Zone.

Custom Tab For All Products

Custom TEXT/HTML

Ultricies sociis ut vel parturient! Tempor! Nec quis turpis placerat ac hac tincidunt, velit, vel sit mauris a, dolor, natoque enim! Etiam risus? Elit, adipiscing dignissim ut et risus sit placerat, penatibus tincidunt, diam sed dignissim rhoncus mus lectus, penatibus arcu sit in mattis porta placerat. Ultricies velit odio. Vel? Aliquam nunc dolor! Nisi, cras, nunc, et auctor? Augue facilisis! Augue eu dis platea sed, placerat hac pid, lectus dapibus turpis in tincidunt arcu rhoncus auctor. Sit duis nascetur vut! Pulvinar egestas, aenean, sagittis odio enim magna, etiam platea nec lundium, nisi, mauris porttitor elementum a, tempor turpis. Aliquam nunc dolor! Nisi, cras, nunc, et auctor? Augue facilisis! Augue eu dis platea sed, placerat hac pid, lectus dapibus turpis in tincidunt arcu rhoncus auctor. Sit duis nascetur vut! Pulvinar egestas, aenean, sagittis odio enim magna, etiam platea nec lundium, nisi, mauris porttitor elementum a, tempor turpis. Aliquam nunc dolor! Nisi, cras, nunc, et auctor? Augue facilisis! Augue eu dis platea sed, placerat hac pid, lectus dapibus turpis in tincidunt arcu rhoncus auctor. Sit duis nascetur vut! Pulvinar egestas, aenean, sagittis odio enim magna, etiam platea nec lundium, nisi, mauris porttitor elementum a, tempor turpis.

Mobile version: Enabled