Loading the content... Loading depends on your connection speed!

Dossier Unione Europea 1 – 2016

Condividi

Dossier Unione Europea 1 – 2016

I segnali sempre più evidenti di grande interesse per ciò che rappresenta e potrà rappresentare il Mediterraneo in termini di opportunità e business sono colti da SRM che dedica grande attenzione alla comprensione delle caratteristiche competitive dello scenario internazionale da cui i porti italiani possono prendere spunto.
La rubrica “Europa ed Imprese” pone, infatti, l’attenzione su argomenti che sono collegati a questi concetti quali l’Export di pregio del nostro Paese con un saggio di Confindustria e Prometeia e con l’analisi di due altri settori in cui l’Italia sta investendo quali la green economy e il comparto farmaceutico.
Questi saggi vogliono lanciare il segnale che il Paese è vivo e sono vivi non solo i settori classici (ad esempio l’agroalimentare, il tessile, il turismo) ma anche quelli di carattere più innovativo (energie) o complesso (farmaceutico)  che vogliono investire e trovare i loro spazi.
Interessanti, nella stessa rubrica sono i saggi che approfondiscono il settore delle crociere che in Italia interessa 11 milioni di passeggeri e quello della pesca. Quest’ultimo, a livello europeo, produce un valore aggiunto pari a quasi 11 miliardi di euro, mentre il fatturato prodotto dall’industria della trasformazione dei prodotti ittici nel totale dei paesi dell’Unione europea ammonta a oltre 28 miliardi di euro.
La seconda rubrica “Europa ed Infrastrutture” propone uno speciale dedicato ai “Porti ed i modelli di sviluppo” che contiene un set di interviste ad alcuni personaggi che rappresentano 5 porti europei: Barcellona, Valencia, Dublino, Koper e Napoli; il focus ha l’obiettivo di evidenziare le diverse strategie e i progetti che hanno queste infrastrutture in relazione alle loro caratteristiche peculiari.

IVA inclusaGratis!
COD: D215. Categoria: .
Consiglia ad un amico
Descrizione

Product Description

I segnali, sempre più evidenti, di grande interesse per ciò che rappresenta e potrà rappresentare il Mediterraneo in termini di opportunità e business sono colti da SRM che dedica grande attenzione alla comprensione delle caratteristiche competitive dello scenario internazionale da cui i porti italiani possono prendere spunto.
La rubrica “Europa ed Imprese” pone, infatti, l’attenzione su argomenti che sono collegati a questi concetti quali l’Export di pregio del nostro Paese con un saggio di Confindustria e Prometeia e con l’analisi di due altri settori in cui l’Italia sta investendo quali la green economy e il comparto farmaceutico. Questi saggi vogliono lanciare il segnale che il Paese è vivo e sono vivi non solo i settori classici (ad esempio l’agroalimentare, il tessile, il turismo) ma anche quelli di carattere più innovativo (energie) o complesso (farmaceutico)  che vogliono investire e trovare i loro spazi.
Interessanti, nella stessa rubrica sono i saggi che approfondiscono il settore delle crociere che in Italia interessa 11 milioni di passeggeri e quello della pesca. Quest’ultimo, a livello europeo, produce un valore aggiunto pari a quasi 11 miliardi di euro, mentre il fatturato prodotto dall’industria della trasformazione dei prodotti ittici nel totale dei paesi dell’Unione europea ammonta a oltre 28 miliardi di euro.
La seconda rubrica “Europa ed Infrastrutture” propone uno speciale dedicato ai “Porti ed i modelli di sviluppo” che contiene un set di interviste ad alcuni personaggi che rappresentano 5 porti europei: Barcellona, Valencia, Dublino, Koper e Napoli; il focus ha l’obiettivo di evidenziare le diverse strategie e i progetti che hanno queste infrastrutture in relazione alle loro caratteristiche peculiari.

Custom Tab For All Products

Custom TEXT/HTML

Ultricies sociis ut vel parturient! Tempor! Nec quis turpis placerat ac hac tincidunt, velit, vel sit mauris a, dolor, natoque enim! Etiam risus? Elit, adipiscing dignissim ut et risus sit placerat, penatibus tincidunt, diam sed dignissim rhoncus mus lectus, penatibus arcu sit in mattis porta placerat. Ultricies velit odio. Vel? Aliquam nunc dolor! Nisi, cras, nunc, et auctor? Augue facilisis! Augue eu dis platea sed, placerat hac pid, lectus dapibus turpis in tincidunt arcu rhoncus auctor. Sit duis nascetur vut! Pulvinar egestas, aenean, sagittis odio enim magna, etiam platea nec lundium, nisi, mauris porttitor elementum a, tempor turpis. Aliquam nunc dolor! Nisi, cras, nunc, et auctor? Augue facilisis! Augue eu dis platea sed, placerat hac pid, lectus dapibus turpis in tincidunt arcu rhoncus auctor. Sit duis nascetur vut! Pulvinar egestas, aenean, sagittis odio enim magna, etiam platea nec lundium, nisi, mauris porttitor elementum a, tempor turpis. Aliquam nunc dolor! Nisi, cras, nunc, et auctor? Augue facilisis! Augue eu dis platea sed, placerat hac pid, lectus dapibus turpis in tincidunt arcu rhoncus auctor. Sit duis nascetur vut! Pulvinar egestas, aenean, sagittis odio enim magna, etiam platea nec lundium, nisi, mauris porttitor elementum a, tempor turpis.

Mobile version: Enabled