Loading the content... Loading depends on your connection speed!

L’apertura internazionale delle regioni italiane – 2011

Condividi

L’apertura internazionale delle regioni italiane – 2011

Il Rapporto 2011 sull’apertura internazionale delle regioni italiane ha condotto a risultati interessanti e in qualche modo anche inattesi. Il primo dato che emerge dall’indice generale ci conferma che l’Italia e la quasi totalità delle sue regioni (19 su 20) hanno mostrato nell’ultimo quinquennio (nonostante la crisi) una crescita spesso anche significativa del loro grado di apertura internazionale.
E’ un dato positivo che non era scontato.
La crescita ha avuto intensità diverse a seconda delle regioni, confermandoci che l’Italia è una media di realtà molto diverse tra loro. La classica lettura Nord-Sud non è la principale chiave di differenziazione. Contano le dimensioni del sistema produttivo regionale, il grado di coesione e di attrazione sociale e il livello di connessione infrastrutturale.

IVA inclusaGratis!
COD: a11. Categoria: .
Consiglia ad un amico

Risorse

int_1_11.pdf
Mobile version: Enabled