21
Lug
2021
News

Economia del Mare, Porto di Napoli, Zes-Obiettivo 2030 | Workshop Associazione Sud e Mediterraneo

Giovedì 22 aprile, Anna Arianna Buonfanti, ricercatrice dell'Osservatorio Maritime Economy di SRM, ha partecipato al convegno online organizzato dall'Associazione Sud e Mediterraneo su "Economia del Mare, Porto di Napoli, Zes-Obiettivo 2030".
 
Il suo intervento ha evidenziato che l'economia del mare è un settore strategico per l'Italia e in particolare per la Campania. Il mare, infatti, rappresenta un supporto fondamentale all'internazionalizzazione del nostro sistema produttivo. I porti sono il punto d’accesso privilegiato per l’approvvigionamento delle materie prime e la commercializzazione dei prodotti finiti del sistema produttivo, contribuendo indirettamente a gran parte della ricchezza prodotta in Italia, così come in Campania.
Rispetto alla crisi generata dal Covid-19, la dott.ssa Buonfanti ha poi riportato che il porto di Napoli ha risentito maggiormente nei segmenti delle rinfuse liquide (-13%) e del RO-RO (-25%). Il porto di Salerno è addirittura cresciuto dell’1%, per effetto dell’ottima performance del RO-RO (+7%). La sua presentazione si è inoltre focalizzata sulle Zes, come opportunità unica per attrarre investimenti industriali, e sul PNRR, come importante occasione per ripartire.
 
E' possibile rivedere la diretta su YouTube: https://youtu.be/ydse03bmYuA
 

Stampa

© Copyright 2021 S.R.M. Studi e Ricerche per il Mezzogiorno - P.iva 04514401217

© Copyright 2021 SRM services - P.Iva/C.F.: 09117291212 - Privacy policy

Powered by

Ti stiamo reindirizzando su