02
Dic
2022
Rassegna video

MED & Italian Energy Report 2022 | Interviste a Massimo Deandreis (SRM), Marco Zanni (MEP) e Francesca Passamonti (Intesa Sanapaolo)

In questo video di sintesi sull'evento di presentazione del MED & Italian Energy Report 2022 presso il Parlamento Europeo, ascoltiamo le interiviste a Massimo Deandreis (SRM), Marco Zanni (MEP) e Francesca Passamonti (Intesa Sanapaolo).

Per Massimo Deandreis: "Di fronte alla guerra e al completo cambiamento di scenario il Rapporto mette in evidenza come occorra investire sulle rinnovabili e su un nuovo dialogo con i paesi della sponda sud del Mediterraneo. Avere un dialogo nuovo sulle rinnovabili significa avviare una cooperazione tecnologica, produttiva ed economica con questi paesi che può essere foriera soltanto di cose positive per l'Europa".

Stampa
MED & Italian Energy Report 2022

Il Rapporto ENEMED 2022, quest'anno intitolato Alternative fuels: a strategic option for the Euro-Mediterranean area?, è il frutto della sinergia tra SRM e l’ESL@Energy Center del Politecnico di Torino. 

Il Rapporto, in linea con le precedenti edizioni, prosegue nella valutazione e comprensione della situazione energetica attuale e delle prospettive future nella regione del Mediterraneo, concentrandosi quest’anno in modo particolare sui combustibili alternativi (sia biocarburanti che sintetici), che bene si sposano con un approccio di economia circolare e potrebbero essere importanti nel sostenere la decarbonizzazione, in particolare quella del trasporto marittimo. I combustibili alternativi potranno, infatti, avere un ruolo non trascurabile nell’accompagnare il processo di transizione “verde” e nel supportare un decremento della dipendenza energetica, potenziando inoltre l’integrazione Euro-Mediterranea.

€ 70,00
Scopri di più

© Copyright 2021-2023 SRM - Centro Studi e Ricerche - P.iva 04514401217

© Copyright 2021-2023 SRM services - P.Iva/C.F.: 09117291212 - Privacy policy

Powered by

Ti stiamo reindirizzando su