Loading the content... Loading depends on your connection speed!

I nuovi scenari economici di fronte alla sfida del Covid-19. La filiera turistica in Italia e l’impatto nel Mezzogiorno | Aprile 2020

Condividi

I nuovi scenari economici di fronte alla sfida del Covid-19. La filiera turistica in Italia e l’impatto nel Mezzogiorno | Aprile 2020

Questo paper è il primo di una serie di analisi rivolte a monitorare l’impatto del Coronavirus sui comparti strategici per il Paese. Questo primo studio analizza la filiera turistica in Italia e l'impatto nel Mezzogiorno. In particolare, sono esaminati gli impatti sulle presenze turistiche e il fatturato delle imprese “core” del settore (alberghi e ristoranti) effettuando alcune stime sulle prospettive di futura ripresa. Il modello previsionale adottato non prende in considerazione l’ipotesi più estrema, ossia che il lockdown prosegua così a lungo da rendere non più fruibile l’intera stagione estiva; pertanto si è ipotizzato una parziale apertura della stagione balneare e stimata la possibilità di un recupero, seppur parziale, nel terzo e quarto trimestre dell’anno. Partendo da tale ipotesi di base, sono stati poi elaborati due possibili scenari con una visione più pessimistica (Scenario A) ed una con una visione meno pessimistica (Scenario B).

Sono disponibili le schede regionali Abruzzo, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia ed anche il Lazio.

IVA inclusaGratis!
COD: COVID-TURISMO. Categoria: . Etichette: , .
Consiglia ad un amico
Etichette: , .
Descrizione

Product Description

Questo paper è il primo di una serie di analisi rivolte a monitorare l’impatto del Coronavirus sui comparti strategici per il Paese. Questo primo studio analizza la filiera turistica in Italia e l’impatto nel Mezzogiorno. In particolare, sono esaminati gli impatti sulle presenze turistiche e il fatturato delle imprese “core” del settore (alberghi e ristoranti) effettuando alcune stime sulle prospettive di futura ripresa. Il modello previsionale adottato non prende in considerazione l’ipotesi più estrema, ossia che il lockdown prosegua così a lungo da rendere non più fruibile l’intera stagione estiva; pertanto si è ipotizzato una parziale apertura della stagione balneare e stimata la possibilità di un recupero, seppur parziale, nel terzo e quarto trimestre dell’anno. Partendo da tale ipotesi di base, sono stati poi elaborati due possibili scenari con una visione più pessimistica (Scenario A) ed una con una visione meno pessimistica (Scenario B).

Sono disponibili le schede regionali Abruzzo, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia ed anche il Lazio.

 

Custom Tab For All Products

Custom TEXT/HTML

Ultricies sociis ut vel parturient! Tempor! Nec quis turpis placerat ac hac tincidunt, velit, vel sit mauris a, dolor, natoque enim! Etiam risus? Elit, adipiscing dignissim ut et risus sit placerat, penatibus tincidunt, diam sed dignissim rhoncus mus lectus, penatibus arcu sit in mattis porta placerat. Ultricies velit odio. Vel? Aliquam nunc dolor! Nisi, cras, nunc, et auctor? Augue facilisis! Augue eu dis platea sed, placerat hac pid, lectus dapibus turpis in tincidunt arcu rhoncus auctor. Sit duis nascetur vut! Pulvinar egestas, aenean, sagittis odio enim magna, etiam platea nec lundium, nisi, mauris porttitor elementum a, tempor turpis. Aliquam nunc dolor! Nisi, cras, nunc, et auctor? Augue facilisis! Augue eu dis platea sed, placerat hac pid, lectus dapibus turpis in tincidunt arcu rhoncus auctor. Sit duis nascetur vut! Pulvinar egestas, aenean, sagittis odio enim magna, etiam platea nec lundium, nisi, mauris porttitor elementum a, tempor turpis. Aliquam nunc dolor! Nisi, cras, nunc, et auctor? Augue facilisis! Augue eu dis platea sed, placerat hac pid, lectus dapibus turpis in tincidunt arcu rhoncus auctor. Sit duis nascetur vut! Pulvinar egestas, aenean, sagittis odio enim magna, etiam platea nec lundium, nisi, mauris porttitor elementum a, tempor turpis.

Pubblicazioni correlate

Mobile version: Enabled