La povertà minorile ed educativa. Dinamiche territoriali, politiche di contrasto, esperienze sul campo

Gratis!
Aggiungi al carrello

Registrati per effettuare l'acquisto.

Close Scopri di più
Pubblicazione realizzata da SRM, con il supporto di Fondazione Banco di Napoli e Compagnia di San Paolo, Febbraio 2018 La ricerca illustra il quadro statistico-economico della relazione tra povertà minorile e povertà educativa a livello europeo, nazionale e del Mezzogiorno in particolare. Essere poveri sul versante materiale aumenta infatti il rischio di essere poveri dal punto di vista educativo e di conseguenza una bassa istruzione implica una maggiore difficoltà di inserimento nel mercato del lavoro. Lo studio, inoltre, traccia un quadro delle politiche pubbliche e degli interventi per contrastare il rischio di povertà dei minori e riporta alcuni esempi di esperienze, iniziative e progetti che sono nati nel nostro Paese, proponendo anche un confronto con esperienze estere. Oggetto della ricerca sono quindi le azioni messe in campo, sul fronte del primo e del secondo welfare per una reale rigenerazione sociale e formativa dei nostri territori, al fine di ridurre il perpetuarsi di generazione in generazione di uno svantaggio costoso non solo per gli individui, ma anche per la società nel suo complesso.  In particolare, le Fondazioni di origine bancaria negli ultimi anni hanno assunto un ruolo sempre più importante nella tutela di chi si trova in situazioni di fragilità e indigenza. Un contributo rilevante soprattutto se si considera quanto avvenuto sul fronte del contrasto alla povertà educativa.
  • POVERTA_MINORILE_EDUCATIVA_WEB.pdf

© Copyright 2021 S.R.M. Studi e Ricerche per il Mezzogiorno - P.iva 04514401217

© Copyright 2021 SRM services - P.Iva/C.F.: 09117291212 - Privacy policy

Powered by

Ti stiamo reindirizzando su